Biffoni in netto vantaggio per il ballottaggio

I pratesi hanno deciso di premiare il sindaco Matteo Biffoni alle elezioni comunali di Prato di domenica 26 maggio.
Il sindaco si presenta quindi al ballottaggio del 9 giugno con un vantaggio del 13% circa sul secondo arrivato.
Il primo turno è finito con questo risultato: 48% a 35% per Matteo Biffoni.

Gli altri candidati di centrodestra

Una nota molto importante: la somma di tutti e tre i candidati del centrodestra è stata molto inferiore al risultato di Matteo Biffoni!

Il sindaco ha dedicato la sua campagna al senso di comunità e all'orgoglio dei pratesi, a differenza degli avversari, spesso criticati anche dai cittadini, per la scelta di “parlare male” della loro stessa città.

Come si vota al ballottaggio

Votare al ballottaggio del 9 giugno è fondamentale per mandare un ultimo messaggio fortissimo a quei politici che si spingono fino ad attaccare la loro stessa comunità, pur di recuperare qualche voto in più.

La scheda sarà molto più semplice di quella del primo turno: ci saranno soltanto Matteo Biffoni da una parte, il secondo arrivato dall'altra.
I seggi saranno aperti solo domenica dalle ore 7 alle 23. Si voterà negli stessi seggi del primo turno.